Notizie

I Foo Fighters si sono (giustamente) rifiutati di suonare agli Emmy 2015

foo-fighters-emmy-2015-concerto-cancellato
di Francesca Vuotto
Foto di Paul Morigi/Getty Images

Domenica 20 settembre a Los Angeles si è tenuta la cerimonia di consegna degli Emmy Awards. Tra i vincitori dell’ambìto premio anche i Foo Fighters, che hanno rivelato un retroscena spiacevole.

Dave Grohl e soci dovevano esibirsi con un pezzo tratto da Sonic Highways – l’album di cui hanno girato un docu film che gli ha fruttato la vittoria in due categorie – e sia loro che l’Academy erano entusiasti all’idea di dare vita quest’anno alla prima performance dei Foos sul palco degli Emmy, ma alla fine la performance è stata cancellata.

Il motivo? A quanto pare, la banale esigenza di non sforare i tempi televisivi. La Fox, il canale che ha trasmesso in TV la premiazione, avrebbe infatti chiesto al gruppo di suonare il pezzo concordato ma non per intero, e a quel punto – giustamente – i Fighters hanno deciso che fosse meglio non esibirsi del tutto.

Secondo quanto riportato da Rolling Stone USA, al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali nè della Fox nè da parte dell’ufficio stampa degli Emmy che commentino l’accaduto.

Commenti

Commenti

Condivisioni