Notizie

Foo Fighters: ospiti a sorpresa nello show inglese

Non è la prima volta che i Foo Fighters invitano sul palco star d’eccezione e sabato scorso al Milton Keynes Bowl, il magico anfiteatro naturale nella città inglese del Buckinghamshire è stata la volta di Bob Mould, Roger Taylor e nientepopodimeno che sua maestà Alice Cooper. Il primo a salire sul palco è stato Roger Taylor, batterista dei Queen che ha accompagnato al rullante la band in Cold Day In The Sun. Poi è stato il turno di Bob Mould degli Husker Du. Mould si è esibito con i FF in Dear Rosemary, brano dell’ultimo disco della band, nel quale Mould ha partecipato direttamente alla registrazione. E come in tutti gli show il gran finale è d’obbligo e Grohl ha presentato direttamente Alice Cooper con queste parole: «Se non fosse stato per questa persona, Pat Smear non avrebbe mai comprato nemmeno una chitarra nella sua vita. Dite ciao ad uno dei nostri eroi, Mr. Alice fucking Cooper!». Cooper ha concluso così con 2 suoi cavalli di battaglia School’s Out e I’m Eighteeen il live dei Foo, regalando a tutti i presenti uno spettacolo esplosivo.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni