Notizie

Ci ha lasciato George Martin, storico producer dei Beatles

george-martin-morto-beatles

George Martin, a cui il mondo deve la scoperta dei Beatles, è morto questa notte all’età di 90 anni. La notizia è stata data su Twitter da Ringo Starr, che proprio a lui deve il suo ingresso nel gruppo, ed è stata poi confermata dalla famiglia.

Martin ha cominciato a lavorare alla EMI negli Anni Cinquanta e fu lui, nel 1962, a mettere sotto contratto i Fab Four, di cui era considerato il quinto membro. Nello stesso anno scritturò Starr per sostituire Pete Best alla batteria, convinto che il gruppo avesse bisogno di qualcuno di più incisivo. L’ingresso di Martin nel team portò alla pubblicazione del singolo Love Me Do, solo il primo dei successi che portano la firma anche di Martin. Il “quinto Beatles” ha poi lavorato con il gruppo fino all’ultimo album Abbey Road (1969).

Ne ha ricordato l’importanza a livello musicale e personale anche Paul McCartney in un lungo messaggio, in cui ha raccontato qualche aneddoto che testimonia quanto il ruolo di Martin sia siato fondamentale. Ampio spazio lo ha dedicato ai tempi in cui stavano lavorando a Yesterday.  «Dopo averla incisa con la mia voce accompagnata dalla mia chitarra, come d’accordo con gli altri, lui mi disse “Paul, ho un’idea: dobbiamo inserire un quartetto d’archi”. Io gli dissi: “Oh no George, siamo una rock and roll band e non penso che sia una buona idea”. Lui, con tutta la gentilezza di cui è capace solo un grande producer, mi rispose: “Lasciami provare. Se non funziona torniamo alla versione voce-chitarra”. … A registrazione finita, ero così entusiasta del risultato che sono andato avanti settimane a raccontarlo alla gente. È grazie a lui che la canzone è diventata una delle più suonate di sempre. … Questo è solo uno dei ricordi che ho di lui, che mi ha aiutato anche ad arrangiare pezzi come Eleanor Rigby e Live And Let Die. Sono onorato di aver conosciuto un gentiluomo come lui, con un così spiccato humor, che aveva la grande capacità di fare anche autoironia».

We have created a beautiful tribute reel of 3-mins with many of the artists and producers from the series talking about Sir George. P&L R***

Pubblicato da Ringo Starr su Mercoledì 9 marzo 2016

Commenti

Commenti

Condivisioni