Notizie

Guns N’Roses, Europa sempre più vicina: «Non ha fine il Not In This Lifetime Tour»

guns-n-roses-europa-2017
di Francesca Vuotto
Foto di Francesco Prandoni

Se il 2016 dei Guns N’ Roses si chiuderà nel segno del Sud America, il 2017 potrebbe aprirsi nel segno dell’Europa. La band ha annunciato la serie di concerti che li impegnerà a fine anno nel continente sudamericano e che si terrà immediatamente dopo la leg statunitense attualmente in corso, ma di certo Axl e soci non si fermeranno. Uno dei motivi per cui hanno deciso di tornare a suonare insieme infatti è la volontà di celebrare i 30 anni dalla pubblicazione di Appetite for Destruction (che cadono proprio nel 2017), quindi è già nelle loro intenzioni non abbandonare i palchi per un po’ e cercare di raggiungere il più possibile i fan sparsi per tutto il globo.

A confermare l’idea ci sono le dichiarazioni che il production manager Dale “Opie” Skjerseth ha rilasciato qualche giorno fa: «Mi è stato detto che non c’è una fine e ho visto a calendario numerose date previste l’anno prossimo». Date che non possono non riguardare anche il Vecchio Continente, dove potrebbero arrivare la prossima estate, per un tour outdoor, magari negli stadi – e, si sa, in Italia quando si parla di stadi San Siro e l’Olimpico di Roma sono in pole position.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni