Notizie

Heineken Jammin Festival 2011: gli orari dei concerti

Apertura cancelli ore 10

Inizio concerto ore 15, con le prime due band compreso il vincitore dell’HJF Contest.

 

 

 

 

 

PROGRAMMA 9 GIUGNO

–       COLDPLAY (h.21)

–       CESARE CREMONINI (h.19:30)

–       BEADY EYE (h.18)  La band di Liam Gallagher, dopo la chiacchieratissima separazione dal fratello Liam e il conseguente scioglimento degli Oasis, torna in Italia dopo il buon successo dell’album d’esordio, Different Gear, Still Speeding.

–       WE ARE SCIENTISTS

–       ECHO & THE BUNNYMEN Sono uno dei nomi storici della new wave inglese, di cui furono dominatori negli anni Ottanta. Tra le loro hit ricordiamo la bellissima The Killing Moon, esaltata dalla voce struggente del leader Ian McCulloch.

PROGRAMMA 10 GIUGNO

–       NEGRAMARO (h.21)

–       FABRI FIBRA (h.19:30) Nel nostro paese e in campo rap e hip hop, Fibra non ha rivali e lo dimostra anche quando coinvolge il pubblico con i suoi pezzi. Tutti a Venezia tranne te?

–       INTERPOL (h.18)

–       VERDENA La migliore rock band italiana? Poco ma sicuro (aggiungiamo i Ministri e chiudiamo la questione), ed è un piacere poterseli rivedere dal vivo mentre suonano il loro capolavoro, il recente doppio cd Wow.

–       ELBOW

PROGRAMMA 11 GIUGNO

–       VASCO ROSSI (h.21)

–       ALL TIME LOW (h.19:30) L’ondata emo americana non smette di regalare nuove band di successo e gli All Time Low non fanno eccezione. Suono fresco, giovane e accattivante, perfetto per precedere il grande vecchio Vasco…

–       PRETTY RECKLESS (h.18) Alternative rock band americana, di New York per l’esattezza, i Pretty Reckless sono guidati dall’affascinante vocalist Taylor Momsen, più conosciuta per le sue doti di attrice nel telefilm Gossip Girl.

 

 

 

 

Commenti

Commenti

Condivisioni