Notizie

I Cani Tutto quello che (forse) non sai

I Cani sono in tour, finalmente. Del progetto si conosce davvero poco, ecco quindi una manciata di informazioni che potrebbero soddisfare la curiosità di molti.

 

1.La band romana diventa seguitissima sul web ancora prima che se ne conoscesse l’identità, che pubblicasse un disco o che si esibisse in un live.

2.I Cani è in realtà una one-man band. L’unico membro si chiama Niccolò e non mostra mai il suo viso, né in video né in foto.

3.Il motivo che ha spinto il musicista all’”anonimato” è perché la gente potesse concentrarsi sulla musica e lasciare da parte l’immagine.

4.Prima di diventare I Cani, Niccolò si esibiva come Dj nelle discoteche di Roma.

5.Il primo disco, Il sorprendente album d’esordio dei Cani, è stato scritto e registrato nella  stanza dell’autore.

6.Il brano Velleità, primo estratto dall’album, è stato incluso in una compilation contenente brani di artisti indipendenti italiani edita da Santeria (Milano) in sole 100 copie in occasione del Record Store Day.

7.Il nome “I Cani”  è stato scelto perché è una parola generica, che non si riferisce a niente in particolare e può avere una doppia valenza: il cane è il migliore amico dell’uomo, ma dare del “cane” a qualcuno è un insulto.

8.Tra le influenze musicali dei Cani ci sono gli anni ’80 di Cure, Battiato e New Order, il lo-fi di Wavves e Pavement, un po’ di cantautorato stile Gazzè e rap italiano.

Commenti

Commenti

Condivisioni