Notizie

I più cool del 2011: dagli MGMT a Julian Casablancas

Ci sono Jarvis Cocker, Tom Meighan e Serge Pizzorno, Dave Grohl e Florence Welch, Noel Gallagher e Alex Turner. Ma in mezzo a tutte queste celebrities affermate l’ha avuta vinta lei, Azaelia Banks, rapper diciannovenne americana, ed è stata eletta dall’NME come “la più cool” del 2011. Azaelia non ha nemmeno pubblicato un disco e il suo singolo più famoso, 212, a fatica lo si vede su Youtube (c’è in corso una battaglia legale con Lazy Jay per i diritti). Ma la grinta e la spontaneità della giovane cantante hanno convinto la giuria della celebre rivista.

Non paiono essere dello stesso avviso i lettori che, potendo votare sul sito, hanno dato vita ad una classifica abbastanza diversa: i più “cool”, rispettivamente al primo e secondo posto, sono i fondatori degli MGMT, Andrew Van Wyngarden e Ben Goldwasser, seguiti da Julian Casablancas e da tutta una serie di grandi star (Morrissey, Pete Doherty, Keith Richards valgano per tutti). Del tutto assente la vincitrice della chart ufficiale. Non rimane quindi che vedere se in un anno Miss Banks saprà entrare nel cuore dei fan.

Commenti

Commenti

Condivisioni