Notizie

I Radiohead sbarcano in Cina

Dai Radiohead c’è da aspettarsi di tutto si sa, lo scorso inverno ci hanno sorpreso tirando fuori dal cilindro un inatteso (niente promozione ad anticiparne l’uscita)  e spiazzante nuovo album, The Kings of Limb.

Notizia di alcuni giorni fa il lancio di un loro pagina all’interno di Weibo, il Twitter cinese, legato al sito Sina.com.

Per ora unica apparizione  ufficiale da parte della band è stato il messaggio “Proviamo Weibo”.
Poche parole, a cui ne sono seguite altre, oltre 3800 commenti, dei fans asiatici che rispondendo più che positivamente  all’iniziativa della band, già sperano di vederli live magari proprio a Shanghai !

C’è da chiedersi ora come utilizzeranno questo spazio e, soprattutto, come riusciranno a destreggiarsi tra le diverse politiche di censura del governo cinese.
La Cina ha un costante controllo sul web; Weibo, per esempio, ha almeno 100 persone impegnate a monitorare i contenuti del sito 24 ore al giorno.

I Radiohead si sono spesso schierati a favore della libera democrazia cinese, riuscirà la band a creare un ponte col versante cinese senza essere vittima di  censura?

 

Commenti

Commenti

Condivisioni