Notizie

Iggy And The Stooges, ad aprile il nuovo album Ready To Die

Ad aprile nuovo disco per Iggy Pop con i fidati The Stooges. A quarant’anni dallo storico Raw Power.

iggy stooges nuovo album 2013 ready to die

Il 30 aprile sarà disponibile nei negozi Ready To Die, nuovo disco di inediti di Iggy And The Stooges, quarant’anni dopo Raw Power. Ready To Die è il quinto album della band del Michigan, il secondo dopo la reunion, ed è stato registrato dai componenti storici della band: Iggy Pop è stato accompagnato nelle session di registrazione dal chitarrista James Williamson, dal batterista Scott Asheton e dal bassista Mike Watt a sostituire Ron Asheton, scomparso a causa di un infarto nel 2009. Riguardo al compianto amico l’Iguana ha dichiarato: «The Stooges sono morti insieme a Ron Asheton, ma ci sono ancora Iggy And The Stooges».

Iggy Stooges nuovo album 2013 Ready To Die

Ready To Die, prodotto da Fat Possum Records e distribuito da Self, si apre con le canzoni Burn e Sex & Money, che riprendono lo stile già consolidato del gruppo, fatto di testi bruschi e rasoiate punk di chitarra, ma con rinnovata rabbia. Tra le tematiche affrontate nel disco si parla anche delle classi operaie in Job fino ad arrivare al grido rabbioso della titletrack.

Riguardo la decisione di registrare e pubblicare un nuovo album come Iggy And The Stooges per la prima volta dal 1973 (il precedente The Weirdness era solo a nome The Stooges), Iggy ha recentemente commentato: «La mia motivazione nel fare qualsiasi disco con la band a questo punto non è più personale. Sono testardo e penso che un vero fottuto gruppo può fare fottuti dischi anche quando è fottutamente vecchio. Non vanno a cazzeggiare sul palco solo per fare fottuti soldi».

Iggy And The Stooges, formatisi nel 1967 e considerati tra i capostipiti del punk rock, sono famosi per il loro concerti incendiari e per le performance ai limiti dell’incredibile del loro frontman, nonostante i suoi 66 anni. Un buon motivo per non perderseli quando a luglio saranno in Italia per due live a Milano e Roma.

Commenti

Commenti

Condivisioni