Notizie

Indagine sul crollo del palco dei Radiohead a Toronto

L’Ontario Ministry of Labour – come riporta il giornale The Star – ha aperto un’indagine sull’incidente.

Crolla palco Radiohead concerto TorontoSabato scorso, 16 giugno, al Downsview Park di Toronto è crollato il palco dei Radiohead poche ore prima del concerto. Un loro tecnico ha perso la vita, altre tre sono rimaste ferite e lo show è stato annullato.
Thom Yorke e compagni, attraverso la loro pagina Facebook ufficiale, hanno espresso così il loro dolore: «Siamo distrutti dalla perdita del nostro amico e collega Scott Johnson. Era un uomo adorabile sempre positivo, di sostegno e divertente, un membro altamente qualificato e apprezzato del nostra grande troupe. Ci mancherà molto, i nostri pensieri e il nostro affetto vanno alla sua famiglia e a quanti sono vicini a Scott».
Ora, è arrivata la notizia che l’Ontario Ministry of Labour – come riporta il giornale  The Star – ha aperto un’indagine sull’incidente. Quattro compagnie, inclusa quella dei Radiohead,  Ticker Tape Touring LLP, sono state contattate per favorire il lavoro degli investigatori, come riporta The Star che sottolinea come le indagini si concentrino  maggiormente su Live Nation, il promoter del concerto, coinvolgendo però anche la Optex Staging and Services, Inc. e Nasco Staffing Solutions.
I Radiohead, hanno redatto un communicate in cui dichiarano che «per ogni performance, che sia in teatro o all’aperto, la band installa le attrezzature fornite dalla venue o dal promoter.»

Commenti

Commenti

Condivisioni