Jimi Hendrix, Jim Morrison, Ben Harper e i Subsonica sulla nuova All Red Smemo 2012

Tornano le agende annuali firmate Smemoranda, con un doppio colpo. E non è roba da ragazzi. Il primo è per chi gioca col fuoco: si chiama All Red Smemo 2012 è dedicata al rosso, illuminandosi alla fiamma dei grandi nomi della cultura con foto contrasto, frame, versi, refrain, emozioni da vedere, leggere e soprattutto… ascoltare. Perché dentro c’è anche tanta buona musica:

“I have one only one burnin’ desire let me stand next to your fire”, Jimi Hendrix, Fire

“For true love you pay a price But there’s nothing can keep me from loving you/Not fire no not ice”, Ben Harper, Not Fire, Not Ice

“Come on baby, light my fire Come on baby, light my fire Try to set the night on fire” The Doors, Light my fire

“Hey little girl is your daddy home/Did he go away and leave you all alone/I got a bad desire I’m on fire”, I’m On Fire, Bruce Springsteen

“Solo la morte m’ha portato in collina/un corpo tra i tanti a dar fosforo all’aria/per bivacchi di fuochi che dicono fatui/che non lasciano cenere/non sciolgon la brina”, Un chimico, F.De André

“You shake my nerves and you rattle my brain/Too much love drives a man insane/You broke my will, oh what a thrill/Goodness gracious great balls of fire”, Great Balls of Fire, Jarry Lee Lewis

“But every night I burn/But every night I call your name/Every night I burn/Every night I fall again”, Burn, The Cure

“Blood, blood, blood, blood and fire/There is no more water to stop the fire” , Blood and fire, Manu Chao

“Il centro della fiamma è un livido/È un peccato acceso che danzerà/riscaldando ombre dietro di noi”, Il centro della fiamma, Subsonica

Ma non solo, perché il secondo colpo è Smemo 12mesi, l’agenda-libro con dentro la novellistica d’autore, dedicata a chi non crede ai “profeti fuoriditesta, filmacci holliwoodiani e spacciatori d’ansie collettive” e alla profezia Maya sulla fine del mondo nel 2012. Soprattutto dopo aver letto l’introduzione di Margherita Hack, in appendice sull’agenda insieme alle altre storie a tema libero di Enrico Brizzi, Rossana Campo, Cristiano Cavina, Piero Colaprico, Elasti, Chiara Gamberale, Jean-Claude Izzo, Raul Montanari, Aldo Nove, Paolo Nori,Tiziano Scarpa, Sandrone Dazieri e dei direttori editoriali di Smemoranda Gino e Michele.