Notizie

Grande show di Katy Perry al Super Bowl 2015 insieme a Lenny Kravitz e Missy Elliot

katy-perry-super-bowl-2015

Uno show all’altezza delle aspettative quello di Katy Perry nel corso dell’intervallo del Super Bowl 2015. Ad accompagnare l’artista americana anche Lenny Kravitz e Missy Elliot.

Domenica 1 febbraio allo University of Phoenix Stadium di Glendale (Arizona) si è tenuta la 49° edizione del Super Bowl, in campo i Seattle Seahawks e i New England Patriots. Ad aprire il match è stato John Legend al piano con America The Beautiful, seguito da Idina Menzel (interprete nota per Let It Go, brano del cartone animato Frozen) che ha cantato l’inno nazionale americano. Nel corso del classico Half Time Show dell’intervallo si è esibita una Katy Perry in grande forma. La cantante ha offerto per circa 13 minuti uno spettacolo all’altezza della aspettative. Sulle note di Roar la pop star ha fatto il suo ingresso trionfale a cavallo di una gigantesca tigre meccanica dorata. Tra gli ospiti anche Lenny Kravitz che ha duettato con la cantante in I Kissed a Girl, hit che ha portato alla ribalta Katy nel 2008.

In scaletta anche Dark HorseTeenage DreamCalifornia Gurls. Sul finale di quest’ultima è salita sul palco la seconda guest star della serata: Missy Elliot. La rapper e produttrice discografica si è esibita in un medley di Get Ur Freak On e Work It (accompagnata da Katy Perry) e Lose Control. Tutti gli outfit della pop star sono stati firmati dallo stilista statunitense Jeremy ScottFirework ha concluso la lunga performance con la cantante sospesa a bordo di una stella cometa 

Setlist:
Roar
Dark Horse
I Kissed a Girl (con Lenny Kravitz)
Teenage Dream
California Gurls
Get Ur Freak On, Work It, Lose Control (Missy Elliott)
Firework

Commenti

Commenti

Condivisioni