Notizie

Stavolta Keith Richards se la prende con i Metallica, i Black Sabbath e il rap

keith-richards-contro-i-metallica-i-black-sabbath-e-il-rap
di Francesca Vuotto
Foto di REUTERS/Thomas Peter

Inarrestabile Keith Richards. Il chitarrista dei Rolling Stones nelle ultime settimane sta rilasciando numerose interviste per promuovere il suo album solista di prossima uscita e ogni volta ha qualcosa da ridire su qualche collega.

Se inizio agosto è toccato ai Beatles e a Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band, in un’intervista apparsa oggi sul New York Daily News ne ha per i Metallica, i Black Sabbath e la musica rap in generale.

«Milioni di persone amano i Metallica e i Black Sabbath, ai tempi ho pensato che fossero solo un grande scherzo» ha dichiarato. E del rap e dell’hip hop – tanto in voga negli ultimi anni – cosa pensa? «Il rap? Tante parole, nessun messaggio. Quel che di impressionante ha fatto il rap, è stato farci scoprire che al mondo ci sono tante persone stonate. Tutto ciò di cui hanno bisogno è una base ritmica e qualcuno che ci urla sopra e sono felici. C’è un’enorme fetta di mercato per chi non sa distinguere una nota da un’altra».

Così il 71enne chitarrista, che a quanto pare non risparmia proprio nessuno. Chissà chi sarà il malcapitato di domani.

Commenti

Commenti

Condivisioni