Notizie

Lana Del Rey annuncia due nuovi concerti a Los Angeles. In un cimitero

lana del rey ultraviolence recensione

Lana Del Rey non smette mai di stupire. L’artista di Ultraviolence ha organizzato due concerti a ottobre in un cimitero di Hollywood. Ma non c’è niente di strano.

Dopo aver cancellato gli impegni promozionali in Europa, Lana Del Rey stupisce tutti con un annuncio choc: due concerti ad ottobre, in un noto cimitero di Los Angeles. La cantante ha programmato dei live tra le lapidi dell’Hollywood Forever Cemetery, per il 17 ed il 18 ottobre. La notizia è arrivata dopo che l’artista aveva fatto saltare tutti gli appuntamenti europei programmati per le scorse settimane.

«Per motivi di salute che non dipendono dal nostro volere, l’artista ha dovuto cancellare tutte le attività promozionali previste nel vecchio continente nei prossimi giorni», così si era scusato il portavoce della sua etichetta, la Polydor/Universal.  Ora che sono state annunciate queste due date, possiamo essere certi che non si tratti di qualcosa di grave, ma di un malessere risolvibile in un paio di settimane di riposo. Ottima notizia per tutti coloro che sono ansiosi di sentire dal vivo i pezzi di Ultraviolence, l’ultimo album uscito a giugno.

A proposito di show, i due appuntamenti nei cimiteri non devono stupire, se pensiamo che da quando ha debuttato nel 2012 Lana Del Rey ha cercato di costruirsi il personaggio di star maledetta, merito anche di canzoni come Summertime Sadness e Born to Die. Inoltre l’Hollywood Forever Cemetery è sede abituale di concerti ed eventi culturali. A quanto si vocifera nell’ambiente, i due appuntamenti di ottobre sarebbero solo un omaggio alla location d’eccezione e ai suoi ospiti: Rodolfo Valentino, George Harrison e Dee Dee Ramone sono solo alcuni dei vip lì sepolti.

Clarissa Canato

Commenti

Commenti

Condivisioni