Notizie

Le mamme contro Robbie Williams

Lo sappiamo tutti che Robbie Williams è sempre stato quello più eclettico e sfrontato dei Take That. E ogni volta riesce a far parlare di sé, al di là del bene e del male. Lo scorso 5 luglio nello stadio  di Wembley a Londra pare che alcune persone si siano lamentate per il comportamento troppo volgare di Robbie. Ma da quanto abbiamo capito non erano i fan ad essere arrabbiati con lui, ma bensì i genitori bacchettoni che hanno accompagnato i loro figli al concerto. Ecco infatti il commento di una madre dopo lo show: «Ho dovuto mettere le mani sulle orecchie di mia figlia, è stato disgustoso. Ha messo in cattiva luce anche gli altri membri della band, che sono molto professionali. Sono arrivata al punto di andarmene nella parte dello show in cui lui era sul palco, per poi tornare solo quando se n’era andato». Indubbiamente forse Robbie ha esagerato un po’ e magari era troppo su di giri, ma chi non lo sarebbe stato di fronte a 80mila persone? Dal canto suo, Robbie ha reagito alle critiche con un sorriso, dichiarando di essere fortunato nel riceverle.

 

 

Commenti

Commenti

Condivisioni