Notizie

Linkin Park, 350.000 dollari raccolti per le vittime del terremoto giapponese

La notte del 31 agosto, i Linkin Park hanno tenuto uno show di beneficenza al Mayan Theater di Los Angeles. L’occasione è servita per raccogliere 350.000 dollari da destinare (attraverso l’associazione Music For Relief che loro stessi hanno creato) alle vittime del terremoto e dello tsunami che ha colpito il Giappone lo scorso marzo.

La band americana ha selezionato personalmente i 1.500 invitati tra i più attivi donatori dell’associazione. Persone giunte da ogni parte del mondo, che hanno pagato i bigletti da un minimo di 500 a un massimo di 13.000 dollari. «Vi ringraziamo con tutto il cuore per averci sostenuto in questa sfida» ha detto ai presenti Chester Bennington, voce dei Linkin Park, seguito da Mike Shinoda: «La somma che abbiamo raccolto è incredibile. Ed è tutto merito vostro». Tanto di cappello ai generosi donatori, ma un applauso alla band californiana è doveroso.

Commenti

Commenti

Condivisioni