Notizie

L’attesa dei fan dei Metallica per il nuovo album è quasi finita, parola di Lars Ulrich

Metallica nuovo album 2016
di Francesca Vuotto
Foto di Francesco Prandoni

A qualche mese di distanza dalle prime rivelazioni sul nuovo album dei Metallica, svelate dal chitarrista Kirk Hammett, Lars Ulrich ha dato qualche aggiornamento positivo ai fan. Intervistato da Billboard il batterista ha confermato l’arrivo della nuova fatica discografica entro l’anno e ha anche spiegato come è cambiato il loro modo di lavorare.

«Ci siamo, ancora poco e lo finiamo. Sono convinto che esca nel 2016, a meno che non succeda qualcosa di epocale. Stiamo lavorando per questo, le cose sono molto cambiate dai tempi di Kill ‘Em All e Ride The Lightning, oggi ci occupiamo di molte cose – non si tratta solo di scrivere e registrare, per esempio ora che siamo ambasciatori del Record Store Day si tratta di occuparsi delle ristampe dei primi due dischi e di prepararci per suonare. Scrivere e registrare è diventato parte di un quadro molto più ampio, non sono più attività a cui possiamo dedicarci completamente» ha dichiarato, proseguendo così: «Oggi gli album vengono realizzati più velocemente di quanto non sia accaduto per esempio con il nostro ultimo (Death Magnetic del 2008, ndr), una volta che ci concentriamo solo su quello… L’album è certamente in dirittura di arrivo, vicino alla conclusione e dovrebbe essere pronto a breve».

A fine 2015 Hammett aveva anticipato l’imminente pubblicazione, puntualizzando: «Abbiamo ancora carica, energia, ispirazione e molte cose da dire e fare. Insomma, non abbiamo ancora finito. Se possono dire ancora la loro Keith Richards e Mick Jagger che di anni ne hanno 70, perchè non dovremmo farlo noi?».

I fan stanno aspettando il disco già da un po’ – arriverà a 8 anni di distanza dall’ultimo Death Magnetic – ma questa volta l’attesa sembra avere davvero una fine, si tratta di aspettare ancora qualche mese.

Commenti

Commenti

Condivisioni