Notizie

Alfa Romeo City Sound 2014, presentata a Palazzo Marino la nuova edizione

Si è svolta oggi a Palazzo marino la presentazione del Milano City Sound 2014, evento che caratterizzerà i mesi di giugno e luglio all’Ippodromo del Galoppo di San Siro.

milano-city-sound-2014-presentazione

“La volontà è quella di far tornare Milano la capitale musicale d’Italia e non solo”: questa l’idea di Vittorio Quattrone, alla guida di CitySound&Events, società che organizza l’Alfa Romeo City Sound 2014, e del Comune di Milano. In passato c’erano stati diversi contrasti tra l’amministrazione e quello che, fino a qualche anno fa, è stato il Milano Jazzin’ Festival. Ora la sinergia è stata ristabilita e si è ritrovata la voglia di collaborare insieme.

Per questo i concerti di giugno e luglio all’Ippodromo del Galoppo di San Siro saranno le prove generali per un progetto che, nel breve termine, “Punta a riportare Milano tra le Capitali europee della musica”, sfruttando sia l’appuntamento con l’Expo 2015, sia la modularità della location che ospiterà concerti importanti come quello dei Linkin Park: “E’ l’evento più richiesto, prevediamo un’affluenza tra le 25mila e le 30mila unità. Sarà una prova generale importante per ciò che vogliamo fare in futuro”.

Il City Sound cresce quindi, aumentando di capienza e destinando anche uno spazio (a cui potrà accedere anche chi non ha il biglietto del concerto) a dei megaschermi che trasmetteranno le partite dei Mondiali di calcio. Quattrone ha anche parlato di quattro eventi ancora da annunciare, che andranno a completare il calendario della manifestazione: a breve si sapranno maggiori dettagli sullo show confermato di Avril Lavigne, mentre gli altri tre vedranno protagonisti un grande nome della scena musicale italiana, uno di quella dance internazionale e uno dell’hip hop mondiale.

Commenti

Commenti

Condivisioni