Notizie

Il mondo della musica ricorda David Bowie con affetto e devozione

david bowie tutte le dichiarazioni

La morte di David Bowie apre un grande vuoto nel mondo della musica. Le classifiche sono inevitabilmente già partite, ma come sempre quando si parla di arte e talento non può esistere una parola definitiva. Non andiamo però lontani dalla verità quando diciamo che probabilmente il mondo della musica ha perso uno dei cinque più importanti artisti nella storia di quel magnifico, amplissimo e variegato genere che è il pop-rock. Uno dei cinque più importanti perché a prescindere da quanto la sua musica potesse piacere, a essere pressoché ineguagliabile è l’enorme influenza che è riuscito ad avere come performer ma soprattutto come autore e musicista su una quantità impressionante di colleghi. Non solo venuti dopo di lui, ma – e qui sta la vera grandezza – a lui contemporanei e addirittura precedenti (Lou Reed e Iggy Pop su tutti).

Ecco perché dal momento della notizia della sua morte il web e i social network sono esplosi in manifestazioni di dolore e tristezza. Ognuno ha un ricordo di David Bowie perché David Bowie grazie alla sua arte è entrato in ognuno di noi. E naturalmente colleghi cantanti e musicisti e personaggi del mondo dello spettacolo non hanno esitato a dire la propria sulla (brutta) notizia del momento. Molti certamente in buona fede, avendolo tra l’altro conosciuto personalmente, qualcun altro sentendo forse almeno un po’ il bisogno di partecipare, di esserci, di mostrarsi. Ma come si distingue la necessità di partecipare dalla volontà di partecipare a quel lutto? Difficile dirlo. E a voi il giudizio.

Partiamo da chi per forza di cose ha una certa credibilità, se non altro per averlo conosciuto e averci lavorato insieme.

MESSAGE FROM IGGY:”David’s friendship was the light of my life. I never met such a brilliant person. He was the best…

Posted by Iggy Pop on Lunedì 11 gennaio 2016

BRIAN’S SOAPBOX: RIP DAVID BOWIE”I woke up late, after a long night, to shocking news. David Bowie gone. He was a…

Posted by Brian May on Lunedì 11 gennaio 2016

“Sweet dreams old sock”…..ec

Posted by Eric Clapton on Lunedì 11 gennaio 2016

The Rolling Stones are shocked and deeply saddened to hear of the death of our dear friend David Bowie. As well as being a wonderful and kind man, he was an extraordinary artist, and a true original.

Posted by The Rolling Stones on Lunedì 11 gennaio 2016

David was always an inspiration to me and a true original. He was wonderfully shameless in his work. We had so many good times together. He was my friend, I will never forget him.

Posted by Mick Jagger on Lunedì 11 gennaio 2016

Like a gazillion other people, I feel stunned by the news that David Bowie has departed this earth. At the loss of…

Posted by Annie Lennox on Lunedì 11 gennaio 2016

Over here on E Street, we’re feeling the great loss of David Bowie. David was a visionary artist and an early supporter…

Posted by Bruce Springsteen on Lunedì 11 gennaio 2016

Particolarmente sentito il commento di Ricky Gervais, che subito dopo aver presentato i Golden Globes 2016 ha ricevuto la notizia. L’esilarante comico britannico, grande fan di Bowie, aveva avuto l’onore dell’ultima apparizione televisiva del musicista nella sua trasmissione.

I just lost a hero. RIP David Bowie.

Posted by Ricky Gervais on Domenica 10 gennaio 2016

Altrettanto commosso il ricordo di Jimmy Fallon, che giusto pochi giorni prima aveva celebrato l’uscita del nuovo album di Bowie e del suo video di Lazarus.

Ci ha pensato il Grande Fratello britannico dedicato alle celebrità (Celebrity Big Brother) a cambiare tono, sfruttando il fatto che una delle concorrenti fosse la ex moglie di Bowie. Angie è scoppiata in lacrime. Vere. Un po’ quello che speravano regista e produttori.

Poi in ordine sparso tutti gli altri, italiani e internazionali.

Bowie è il maestro. La capacità di creare personaggi e di esplorare generi musicali in controtendenza sono…

Posted by Roberto Saviano on Lunedì 11 gennaio 2016

” Possiamo essere eroi anche solo per un giorno ”

Posted by Vasco Rossi on Lunedì 11 gennaio 2016

Chiamare l’album Black Star era un oscuro presagio. Stava male da molto tempo, nell’ambiente si sapevaLui era un…

Posted by Carlo Verdone Official on Lunedì 11 gennaio 2016

quell’attacco di chitarra meraviglioso, e poi tutto il resto, e l’dea di cantare sssshhhhh (come dire…fai silenzio)…

Posted by Lorenzo Jovanotti Cherubini on Martedì 12 gennaio 2016

grazie Maestro dei maestri

Posted by Marco Mengoni on Lunedì 11 gennaio 2016

GIÙ IL CAPPELLO DI FRONTE A UN COLOSSO.ZIGGY STARDUST,DUCA BIANCO, DAVID BOWIEORA È ANCHE BLACK STAR.MA È SEMPRE…

Posted by Ligabue on Lunedì 11 gennaio 2016

Addio Starman,ci lasci con opere immortali e un vuoto profondo.C’è chi può essere eroe per un giorno, e chi per sempre.https://youtu.be/Tgcc5V9Hu3g

Posted by Negrita on Lunedì 11 gennaio 2016

… We can be heroes, just for one day… #davidebowie #foreverandever

Posted by Negramaro on Lunedì 11 gennaio 2016

Un grande artista non muore. Non per noi.Ora vorrei dirlo con grande sincerità: per chi come me ama la musica e le…

Posted by CESARE CREMONINI on Martedì 12 gennaio 2016

Uno dei pochi a non aver detto ancora nulla è Keith Richards, che frequentò e conobbe piuttosto bene David negli anni Settanta. Molti pensarono (e continuano a pensare) addirittura a una forma di gelosia di Keef per lo stretto rapporto instauratosi tra Bowie e Mick Jagger (secondo alcuni persino tra le lenzuola). La realtà molto più semplicemente è che Richards aveva già detto tutto su Bowie con una delle sue solite frasi sibilline. «It’s all pose. It’s all fucking posing. It’s nothing to do with music. He knows it too», disse Keith dell’amico David. Nulla di più vero: la musica di Bowie è stata molto molto più grande di tutte le sue trasformazioni sul palco, da Ziggy Stardust al Duca Bianco. E quel suo essere poser rischiava di mettere in secondo piano la bellezza delle sue canzoni. Così quella frase può benissimo essere riletta oggi riferendola ad alcuni che si addolorano per la perdita del genio Bowie sui social network.

È una cosa da poser, non ha nulla a che fare con la sua musica: e Lui lo sa benissimo.

Commenti

Commenti

Condivisioni