Notizie

È morta Etta James, leggendaria voce soul

A 73 anni ci lascia Etta James. La morte della leggendaria cantante, che ha perso la sua battaglia contro la leucemia, è stata annunciata dall’emittente americana CNN.

Jamesetta Hawkins nasce a a Los Angeles nel 1939. Inizia a cantare gospel a 5 anni, in chiesa. La sua carriera solista comincia a metà degli anni Cinquanta, fino alla firma del contratto, nel 1960, con la Arco, etichetta controllata dalla mitica Chess. Proprio con la Chess, Etta James firma i suoi più importanti lavori, incidendo brani come All I Could Do Was Cry, Trust in Me At Last che sono diventati dei veri e propri classici.

Neanche la dipendenza dall’eroina, che pure la mette nei guai durante gli anni Sessanta con una certa frequenza, riesce a scalfire il talento vocale della James, che continua la sua attività fino alla fine del decennio scorso. La sua voce, lo stile e il suo carisma sono un manifesto della black music e hanno ispirato generazioni di cantanti. Tra queste Beyoncé, che nel 2008 ha interpretato proprio la parte di Etta nel film Cadillac Records, in cui si racconta la storia della Chess.

Commenti

Commenti

Condivisioni