Notizie

È morto Lou Reed, si spegne a 71 anni il leggendario musicista

lou-reed-morto-71-anni

E’ morto a 71 anni Lou Reed, leggendario musicista, fondatore dei Velvet Underground. Protagonista per quarantacinque anni della scena, è stato una figura fondamentale per l’evoluzione del rock.

La notizia è stata un fulmine a ciel sereno per tutti gli appassionati di musica. Il leggendario Lou Reed, una delle figure imprescindibili della storia del rock, si è spento oggi 27 ottobre 2013 all’età di 71 anni. Ancora da acclarare le cause del decesso, si sapeva tuttavia che l’ex Velvet Underground era stato sottoposto a maggio a un trapianto di fegato ed era stato ricoverato d’urgenza in ospedale a inizio luglio.

Musicista istrionico, figura controversa e incredibile innovatore grazie alle continue sperimentazioni che hanno contraddistinto la sua carriera, era anima tormentata e uomo introverso, oltre che poeta colpevolmente compreso in ritardo dalla critica. Fonte d’ispirazione per generazioni di cantanti e chitarristi, la sua più recente collaborazione con i Metallica nell’album Lulu (2011) aveva spiazzato stampa e pubblico. Resterà l’ultima incisione in studio di un geniale e rivoluzionario artista, tra i più importanti del Novecento.

Commenti

Commenti

Condivisioni