Notizie

MTV EMA 2012: nasce la collaborazione tra i Muse e i Killers?

MTV EMA 2012, le nomination e gli ospitiGli Arctic Monkeys, i Green Day, i Muse e i Killers erano i favoriti degli MTV Europe Music Awards 2012. La cerimonia si è tenuta lo scorso 11 novembre a Francoforte, in Germania, e ha visto  i gruppi più in voga di questa fine estate battersi per aggiudicarsi i premi più ambiti.
Oltre alle band già citate, anche i Coldplay, One Direction (leggi l’intervista), Justin Bibier, e, soprattutto, i Black Keys aspettavano questo appuntamento per celebrare al meglio un anno che li ha visti diventare un riferimento importante per tutti gli appassionati di indie rock.
Lana Del ReyFlorence And The Machine e Rihanna, invece, erano le portabandiere della musica femminile, con Lady Gaga e Nicki Minaj.
Lo show ha visto esibirsi sul palco diverse star del music buisness, tra cui i già citati Muse, Taylor Swift e i No Doubt che con i loro album si sono fatti notare questo autunno. Matt Bellamy e compagni pubblicano grazie a The 2nd Law (leggi la recensione) hanno fissato un nuovo standard musicale, mentre attendiamo il nuovo lavoro di Taylor Swift (anche se il suo quarto album Red uscirà il 22 ottobre prossimo). A chiudere il cerchio di questi primi tre ospiti, ci sono i  No Doubt, che dopo anni di assenza sono tornati sotto i riflettori (leggi la recensione).
Heidi Klum, la splendida modella che ha rappresentato al meglio la nazione ospitante di questi Mtv Ema 2012, ha presentato la serata.
Una cerimonia cha riservato molte sorprese. Infatti, come vi abbiamo riportato, a vincere sono state delle autentiche teen icon (clicca qui per guardare le esibizioni) e non band del calibro di Killers, Black Keys, Muse e gli altri che ci aspettavamo.
Ma, come riporta il Sun, nulla è stato perso, perché nell’after show, Brandon Flowers e Matt Bellamy hanno avuto l’occasione di incontrarsi e parlare di possibili, future collaborazioni.
«Con i Muse abbiamo ottimi rapporti – ha poi raccontato Brandon al giornale inglese – Sarebbe bello poter pensare ad una collaborazione futura.  Non escluderei potesse accadere, anche perché sarebbe fantastica. Pensate che cori verrebbero fuori!». Matt Bellamy, frontman dei Muse, dal canto suo non ha ne confermato ne smentito. Anzi, ha dichiarato: «Franconforte (città dove si sono tenuti gli MTV Ema 2012, ndr) mi è piaciuta. Ho camminato molto ed ho guardato le prostitute. Ma le ho solo guardate, perché non c’è una cosa del genere in Inghilterra, quindi ero molto interessato».

Ecco la lista completa dei vincitori degli MTV EMA 2012:

Best Female
Taylor Swift

Best Male
Justin Bieber

Best New Act
One Direction

Best Song
“Call Me Maybe,” Carly Rae Jepsen

Best World Stage
Justin Bieber

Best Video
“Gangnam Style,” PSY

Best Rock
Linkin Park

Best Pop
Justin Bieber

Best Look
Taylor Swift

Best Alternative
Lana Del Rey

Best Hip Hop
Nicki Minaj

Best Live
Taylor Swift

Biggest Fans
One Direction

Best PUSH
Carly Rae Jepsen

Global Icon
Whitney Houston

 

Commenti

Commenti

Condivisioni