Notizie

Matt Bellamy: «Il prossimo album dei Muse sarà molto heavy». E c’è una data

muse-nuovo-album-2015-heavy

Matt Bellamy, frontman dei Muse, ha parlato del nuovo album della band in lavorazione. Difficile che sia pronto prima del 2015, ma la certezza è che sarà molto “heavy”.

“Il nuovo album sarà piuttosto heavy”. Parola di Matt Bellamy. Il frontman dei Muse ha già le idee piuttosto chiare su come dovrà suonare il prossimo lavoro in studio della band, seguito di The 2nd Law. Un disco che sarebbe già in lavorazione, tra una pausa e l’altra del lungo tour mondiale del gruppo britannico.

Bellamy, in una sessione di domande e risposte con i fan su Twitter, non ha concesso troppe anticipazioni, ma qualcosa ha lasciato trapelare. Innanzitutto ha rassicurato sul fatto che le registrazioni stiano “andando bene”. Poi ha ammesso di “sperare che sia pronto per la prossima estate“. L’appuntamento sembrerebbe quindi fissato per il 2015.

E qui sorgono nuovi interrogativi. I Muse decideranno di promuovere l’album subito con un tour estivo negli stadi oppure aspetteranno e faranno una tournée nei palazzetti in autunno per poi tornare a suonare nei grandi impianti nella bella stagione 2016?

Consapevole dell’attesa dei fan, Bellamy ha però spiegato che il canale YouTube della band “sarà presto inondato” di materiale inedito tratto dagli ultimi 15 anni di carriera. Il frontman ha detto che c’è “ogni genere di cosa”: “Dom in ospedale / colpito da una chitarra / Bologna 2004“, oppure “Concerto Torquay 2000″ e “il mio preferito: ragazza vomita sul bus in Turchia”. Matt avrà voluto (anche) scherzare.

Commenti

Commenti