Notizie

Negrita Spostato il concerto di Bologna. Arriva il rimborso e il recupero dei concerti saltati

La neve ha creato molti disagi, anche nel mondo della musica. Molti sono stati i reclami e la delusione dei fan che non hanno potuto assistere al concerto dei Negrita.

La neve ha creato molti disagi, anche nel mondo della musica. Molti sono stati i reclami e la delusione dei fan che non hanno potuto assistere al concerto dei Negrita. Ultima data a slittare. Bologna. Ma per tutti coloro che hanno acquistato i biglietti per le altre date saltate potranno assistere allo show di Bologna.

Questo è il comunicato che questa mattina ha diffuso LiveNation Italia:

Live Nation Italia comunica che, a causa del perdurare dell’allarme neve/gelo su tutta l’Emilia Romagna, Marche e Abruzzo nella giornata di domani, venerdi 10 Febbraio, al fine di poter permettere a tutto il pubblico di arrivare ed assistere allo show in sicurezza, il previsto concerto dei Negrita, in programma venerdi 10 Febbraio all’Unipol Arena di Bologna è stato posticipato a venerdi 24 Febbraio.

I biglietti venduti e recanti la data del 10 restano validi per il concerto del 24 Febbraio.

Coloro i quali lo desiderano, possono ottenere il rimborso presentando il biglietto integro (con matrice) presso il punto vendita presso il quale lo hanno acquistato entro e non oltre il 17 Febbraio.

ATTENZIONE: In via del tutto eccezionale e straordinaria, coloro i quali sono in possesso del tagliando integro (con matrice) per i concerti di Firenze, Roma, Padova e Torino e che a causa dei disagi provocati dal gelo non hanno usufruito del biglietto, potranno accedere al concerto di Bologna del 24 Febbraio.

I biglietti per il concerto di Bologna del 24 Febbraio restano in vendita nei circuiti Ticketone, Viva Ticket e Booking Show oltre che su livenation.it

Ricordiamo inoltre che il concerto di Milano, Mediolanum Forum di sabato 11 febbraio è regolarmente confermato. I biglietti per questo concerto sono esauriti.

Clicca quiper guarda la nostra intervista ai Negrita.

Commenti

Commenti

Condivisioni