Notizie

Noel Gallagher scriverebbe il tema di James Bond (ma non sarà lui a chiedere di farlo)

noel-gallagher-album

A settembre, parlando con la rivista inglese NME, Noel Gallagher aveva detto che, qualora gli avessero chiesto di scrivere il tema per James Bond, lui avrebbe accettato e l’avrebbe buttata giù in un secondo (anzi, in “a heartbeat”, letteralmente un battito cardiaco). Con il suo solito fare polemico, però, aveva poi aggiunto che di solito per quel lavoro chiamano persone che sono famose in America (mh, una stoccata ad Adele – che aveva scritto il tema per Skyfall, brano che le fece anche vincere un Oscar?) mentre lui è famoso solo a Manchester, o al massimo nel sud di Londra. Certo Noel, come no.

Alla fine, infatti, il brano per Spectre, l’utlimo capitolo della saga di 007, non lo scrisse lui, ma Sam Smith.

Ieri, 10 gennaio, The Sunday Times gli ha di nuovo posto la domanda fatidica, e la sua risposta è stata che sì, di nuovo, certo che lo farebbe. Però lui non è uno che insegue, quindi, cari produttori del film glielo dovete chiedere.

Ha poi aggiunto che: “Mettere in piedi un gruppo come gli Oasis sembrava impossibile, tutte le mie ambizioni mi parevano impossibili, quindi non sono mai stato minimamente ambizioso per nulla che possa essere inaccessibile. L’unica cosa che mi interessa è scrivere le migliori canzoni che possa essere scritta”.

Noel, noi tifiamo per te e speriamo che ti arrivi la telefonata.

Commenti

Commenti

Condivisioni