Notizie

Gli Offspring hanno venduto il loro catalogo per una cifra da capogiro

offspring-catalogo-album-venduto-milioni

Gli Offspring hanno venduto il loro catalogo alla Round Hill Music, una scelta che è stata spiegata dalla band con la volontà di far fruttare di più gli album che hanno fatto la loro storia.

Offspring catalogo album venduto milioni

Si vocifera che la società americana abbia acquisito i master e i diritti di pubblicazione per 35 milioni di dollari, una cifra considerevole che la Round Hill ha voluto investire per rafforzare il suo catalogo ed iniziare ad ampliarlo spingendosi nell’ambito del punk rock. L’operazione coinvolge sei degli album più venduti – tra cui Ixnay on the HombreAmericana e Conspiracy of One – per un totale di circa 15.000 canzoni, che nel tempo hanno fatto vendere circa 10 milioni di dischi. Per quanto riguarda però l’album di maggior successo, Smash, è diventata proprietaria dei diritti di pubblicazione ma non del master, che resta nelle mani della discografica Epitaph Records.

«Stavamo cercando qualcuno che potesse occuparsi del nostro catalogo su entrambi i fronti, i master e i diritti di pubblicazione, da tempo, è una cosa fondamentale per la nostra carriera. Round Hill ha capito che dare visibilità al nostro passato è importante per il nostro futuro» ha dichiarato Dexter Holland. A proposito di futuro, quello più immediato prevede un tour in Europa la prossima estate – saranno sui palchi di alcuni festival, per il momento non c’è nessun italiano in calendario – ma non un nuovo disco, nonostante siano ormai passati quattro anni dall’uscita dell’ultimo Days Go By.

Commenti

Commenti

Condivisioni