Notizie

Pearl Jam, 37 canzoni in scaletta a Seattle

pearl-jam-scaletta-concerto-seattle

I Pearl Jam hanno proposto una scaletta mostruosa durante il concerto a Seattle del 6 dicembre 2013. Sono state 37 le canzoni che Eddie Vedder e compagni hanno suonato alla Key Arena, incluse alcune cover.

I Pearl Jam hanno suonato a Seattle venerdì 6 settembre 2013, tornando nella loro città natale a distanza di quattro anni dall’ultima esibizione. Per festeggiare degnamente lo show svoltosi alla Key Arena, Eddie Vedder e soci hanno pensato di mettere in piedi una super scaletta, con ben 37 canzoni e ospiti speciali del calibro di Kim Thayil (Soundgarden), Mark Arm e Steve Turner (Mudhoney oltre a Mother Love Bone e Green River), per una serata da ricordare. Nella setlist anche cover di Pink Floyd, The Velvet Underground, MC5, Van Halen e Mother Love Bone, oltre a Let Me Sleep, pezzo dei Pearl Jam che non veniva proposto dal vivo da vent’anni. Di seguito l’elenco dei brani e qualche video.

Pearl Jam scaletta concerto Seattle 6 dicembre 2013

Pendulum
Nothingman
Elderly Woman Behind the Counter in a Small Town
Interstellar Overdrive (Pink Floyd cover)
Corduroy
Lightning Bolt
Mind Your Manners
Given to Fly
Pilate
Garden
Getaway
Even Flow
Sirens
In My Tree
Do the Evolution
Unthought Known
Black
Let the Records Play
Spin the Black Circle
Lukin
Better Man

Encore:
After Hours (The Velvet Underground cover)
Let Me Sleep (First time since 1994)
Future Days
Daughter
Chloe Dancer (Mother Love Bone cover)
Crown of Thorns (Mother Love Bone cover)
Breath
State of Love and Trust
Porch

Encore 2:
Supersonic
Got Some
Rearviewmirror
Alive
Kick Out the Jams (MC5 cover) (with Mark Arm, Steve Turner, and Kim Thayil)
Eruption (Van Halen cover)
Yellow Ledbetter

Commenti

Commenti

Condivisioni