Notizie

Pink Floyd, ufficiali tracklist e data di uscita del nuovo album di inediti The Endless River

pink floyd the endless river data uscita ufficiale

Il grande ritorno dei Pink Floyd ha finalmente una data di uscita ufficiale. Il nuovo album The Endless River, il primo di inediti a 20 anni di distanza da The Division Bell, sarà pubblicato a novembre. Foto di Andy Earl

Diciotto tracce inedite, solo una delle quali accompagnata da parole. Il nuovo album dei Pink Floyd, il primo dai tempi di The Division Bell (1994), è pronto per essere pubblicato il 10 novembre 2014, per la gioia di milioni di fan sparsi in tutto il mondo. The Endless River, questo il titolo del lavoro, è tutto costituito da brani registrati nelle sessioni del 1993-94, le ultime prima dello scioglimento.

L’annuncio dell’imminente uscita di un nuovo album targato Pink Floyd era stato dato a luglio ed era stato accolto da grande stupore. David Gilmour e Nick Mason, orfani di Richard Wright morto nel 2008, si sono messi al lavoro sui nastri di 20 anni prima e hanno selezionato il materiale al quale dare una forma compiuta e definitiva.

L’album è diviso in quattro parti e composto da soli brani strumentali, a eccezione della traccia conclusiva Louder Than Words, le cui parole sono state scritto da Polly Samson, moglie di Gilmour. “Ci siamo scontrati e abbiamo lottato, ma quello che stiamo facendo è più forte delle parole. La somma di noi, il battito dei nostri cuori, è più forte delle parole”, recita il testo. La copertina mostra un uomo che rema su un fiume di nuvole ed è stata creata da Ahmed Emad Eldin, un artista digitale egiziano di 18 anni.

pink floyd the endless river cover

The Endless River nasce dalle sessioni musicali per Division Bell nel 1993″, ha spiegato Gilmour. “Abbiamo ascoltato oltre 20 ore di musica suonata da noi tre e abbiamo selezionato ciò su cui volevamo lavorare per questo nuovo album. Nel corso dell’ultimo anno abbiamo aggiunto delle parti nuove, ri-registrato delle altre e reso attuale la vecchia tecnologia di studio di allora, in modo da avere un nuovo album dei Pink Floyd da 21° secolo. Rick se ne è andato e con lui anche la possibilità per sempre di rifare quei brani, quindi ci è sembrato giusto rendere disponibili, come parte del nostro catalogo, queste versioni rivisitate e rilavorate”.

The Endless River è un tributo a Rick“, è il commento di Mason, “un modo per riconoscergli che ciò che faceva e come suonava era proprio il cuore del suono dei Pink Floyd. Riascoltando quelle vecchie registrazioni mi ha riportato alla mente quanto fosse speciale il suo modo di suonare”.

Ecco la tracklist dell’album, che sarà disponibile anche in versione deluxe con contenuti video.

SIDE 1
Things Left Unsaid
It’s What We Do
Ebb and Flow

SIDE 2
Sum
Skins
Unsung

Anisina

SIDE 3
The Lost Art of Conversation
On Noodle Street
Night Light
Allons-y (1)
Autumn ’68
Allons-y (2)
Talkin’ Hawkin’

SIDE 4
Calling
Eyes to Pearls
Surfacing
Louder Than Words

Commenti

Commenti

Condivisioni