Notizie

I Placebo in Danimarca hanno abbandonato il palco dopo due brani

placebo-2016-concerto-cancellato

Inizia nel peggiore dei modi il nuovo tour mondiale dei Placebo. Ieri sera la band inglese avrebbe dovuto tenere il primo concerto ad Aahrus (Danimarca) ma ha abbandonato il palco del Train Club dopo appena due canzoni, davanti ai fan increduli. Dopo aver cantato Pure Morning, primo brano della scaletta speciale legata al tour che celebra i 20 anni di carriera, Brian Molko e soci hanno cominciato ad avere problemi e a commettere errori su errori. La situazione è improvvisamente precipitata durante la seconda parte di Loud Like Love, brano che fa parte del nuovo album A Place For Us To Dream. Un disastro totale. Dopo la figuraccia rimediata, Brian e Olsdal hanno cominciato a parlare tra di loro, mentre il pubblico, spiazzato, cominciava a rumoreggiare e a chiedere spiegazioni. Molko, visibilmente agitato, ha poi preso il microfono per rivolgersi ai fan spazientiti, parlando in modo piuttosto confuso di un presunto dolore al piede. Il tour manager ha poi deciso di far scendere dal palco i Placebo e di annullare definitamente il concerto.

Ma cosa è accaduto realmente alla band? Perché interrompere così bruscamente il live? Al momento non ci sono comunicati ufficiali dei diretti interessati ma, in queste ore, circolano sul web alcuni video registrati dai fan presenti che ritraggono proprio il momento folle e caotico vissuto ieri al Train Club di Aahrus. La domanda che tutti ora si pongono è: che ne sarà del tour mondiale? E della data di Milano, l’unica prevista in Italia?

Commenti

Commenti

Condivisioni