Notizie

Prince, concerto in pigiama per il Breakfast Party

Prince breakfast pigiama

Per festeggiare l’uscita del nuovo singolo Breakfast Can Wait, Prince ha tenuto un concerto notturno aperto al pubblico in casa sua, con l’obbligo di partecipare in pigiama.

Dress code: pigiama. No, non si parla di qualche festa universitaria, ma dell’ultima iniziativa di Prince, che ha deciso di aprire niente meno che le porte della propria casa, per l’evento di presentazione del prossimo album, di cui ancora non si conosce la data di pubblicazione. Da pochi giorni è stato diffuso infatti il singolo Breakfast Can Wait e, per rimanere in tema, l’evento è stato chiamato The Breakfast Experience Pajamas Dance Party e si è tenuto nella notte tra sabato 19 e domenica 20 ma con delle regole molto chiare: entra chi vuole, costa 50 dollari, tutti devono essere in pigiama.

E così è andata, tutti i presenti, compreso l’entourage e i musicisti sul palco, sfoggiavano il loro migliore outfit notturno, con Prince che ha suonato avvolto nella seta del suo abito da notte ovviamente viola. Durante la notte si sono svolti ben due distinti concerti, in cui il Sig. Nelson si è fatto accompagnare dalla band tutta al femminile 3rdEyeGirl a da Danielle Curiel, suo giovanissimo protetto, nonché attore e regista dell’ultimo video. E per concludere la nottata, colazione tutti insieme con abbondanti pancake, venduti al modico prezzo di un dollaro l’uno.

Commenti

Commenti

Condivisioni