Notizie

Quel saluto di Morrissey che suona come un triste addio

morrissey-addio-alle-scene

Nel corso del concerto alla O2 Arena di Londra, Morrissey ha stupito tutti con una dichiarazione molto forte in chiusura di serata. Criptico come sempre, l’artista ha fatto pensare a un suo imminente addio alla scene.

Nel corso del concerto del 29 novembre alla O2 Arena di Londra, Morrissey ha lasciato tutti senza fiato con una dichiarazione enigmatica fatta in chiusura di serata, prima di iniziare il bis Asleep. «Ricordatevi di me, ma scordatevi del mio destino», ha confessato il cantante l’artistaIn assenza di commenti ufficiali da parte dell’entourage dell’artista, diverse sono state le interpretazioni.

C’è chi sostiene che quello alla O2 Arena sia stato il suo ultimo concerto londinese, mentre in molti anno percepito la dichiarazione come un addio alle scene. Il tutto purtroppo non può che far pensare anche alle recenti dichiarazioni di Moz sulla sua lotta contro il cancro.

Durante il live (nel quale tutti i componenti della band indossavano una maglia con la scritta «Fuck Harvest Records», “dedicata” alla sua ex casa discografica) Morrissey  ha anche raccontato in breve i retroscena del suo ultimo album World Peace Is None Of Your Business, il quale «è stato immediatamente messo fuori catalogo da un’etichetta molto intelligente». Si tratta ovviamente della Harvest, che l’ex Smith accusa (tra le altre cose) di averlo licenziato.

Commenti

Commenti

Condivisioni