Notizie

Radiohead, ufficiale: sono i primi headliner annunciati di Glastonbury 2017

radiohead-glastonbury-2017-concerto
di Francesca Vuotto
Foto di Roberto Panucci

Il nome dei Radiohead era tra i più accreditati dai bookmaker inglesi per l’edizione 2017 di Glastonbury e anche se gli organizzatori avevano fatto sapere che per l’annuncio dei primi headliner bisognava aspettare, ieri si è capito che in realtà mancava davvero poco all’ufficializzazione della loro presenza.

Sui prati che ogni anno ospitano le migliaia di appassionati di musica, sono infatti comparsi dei curiosi disegni, che, a ben guardare, formavano il bizzarro orsacchiotto simbolo della band. Guardacaso, proprio laddove di solito è posizionato il palco principale, il Pyramid Stage. In Rete i fan si sono scatenati e in poche ore è arrivata la notizia ufficiale, tramite l’account Twitter del festival: suoneranno nella serata del 20 giugno. Thom Yorke e compagni faranno così ritorno al celeberrimo festival a sei anni di distanza dall’ultima volta, cogliendo l’occasione per proporre dal vivo l’ultimo album A Moon Shaped Pool.

Di recente il chitarrista Ed O’Brien aveva espresso il desiderio di poter tornare a suonare su quel palco presto, sottolineando il legame che lui e i suoi compagni hanno con Glasto. Nella stessa occasione aveva anche confermato che i Radiohead saranno di nuovo in tour in Europa il prossimo anno: potrebbe mancare davvero poco all’annuncio delle date, considerato quello di Glastonbury.

L’appuntamento per il festival è fissato per i giorni dal 21 al 25 giugno: i biglietti sono già in vendita (ne sono stati acquistati circa 135.000) e per quanto riguarda gli altri artisti della lineup, i rumors mettono in pole position Daft Punk, Lady Gaga e Stone Roses.

radiohead-glastonbury-2017-concerto

Commenti

Commenti

Condivisioni