Home Notizie

Rage Against The Machine: tour o disco nel 2013?

I Black Sabbath potrebbero andare in tour senza il batterista Brad Wilk, che, parola di Geezer Butler, nel 2013 sarà impegnato con i Rage Against The Machine. Dichiarazioni che aprono all’ipotesi di un ritorno del gruppo californiano. 

Rage Against The Machine tour 2013Nonostante solo lo scorso dicembre sia stata categoricamente smentita una reunion dei Rage Against The Machine – Tom Morello ha affermato che solo con un totale accordo di tutti i membri della band potrebbero tornare in studio – non sarebbe poi così lontana l’ipotesi di un ritorno della band nel 2013.

Rage Against The Machine tour o disco nel 2013?

L’informazione è arrivata indirettamente dal bassista dei Black Sabbath, in cui milita il batterista dei Rage Brad Wilk: Geezer Butler ha infatti dichiarato che nelle tappe del loro prossimo tour potrebbero essere costretti a fare a meno di Wilk perchè impegnato proprio con i Rage Against The Machine.

Il fatto che Wilk sia impegnato con i Rage potrebbe significare sia che torneranno a collaborare per un nuovo album (il primo dopo 13 anni) sia che torneranno a suonare insieme per alcune date live. Al momento le bocche sono tutte rigorosamente cucite e quel poco che è trapelato è dovuto proprio solo a quanto si è lasciato sfuggire Butler, i diretti interessati non hanno fatto intendere nulla, nè, per il momento, dato smentita.

Quel che è certo è che invece il 2013 sarà, tra l’altro, l’anno del tour dei Black Sabbath, che a giugno pubblicheranno il nuovo disco 13: a seguire saranno in tournée insieme a Tony Iommi – che nel frattempo si è ristabilito dai problemi di salute che lo avevano costretto a non partecipare ad alcune esibizioni l’anno scorso, tra cui quella al nostrano Gods Of Metal 2012.

Commenti

Commenti

Condivisioni