Home Notizie

Scompare a 74 anni Ray Manzarek, tastierista e co-fondatore dei Doors

È morto a 74 anni Ray Manzarek, tastierista e co-fondatore dei Doors. Da tempo era malato di cancro per cui era in cura in Germania.

ray manzarek morto doors

Nella tarda serata di ieri sera, si è spento a 74 anni il tastierista e co-fondatore dei Doors Ray Manzarek. Il decesso è avvenuto alla presenza della moglie Dorothy Manzarek, e dei fratelli Rick and James, nella clinica di RoMed a Rosenheim, in Germania, dove si stava curando per una rara forma di cancro al dotto biliare. Ray ha segnato la storia della musica grazie alle canzoni dei Doors, in larga parte scritte da lui, che insieme alle parole e alla voce di Jim Morrison, hanno influenzato generazioni di musicisti.

Il caratteristico suono della sua tastiera Farfisa ha infatti caratterizzato il suono dei Doors creando un vero e proprio marchio di fabbrica. Gli altri membri della band Robby Krieger e John Densmore, hanno ricordato il compagno scomparso, in particolare il chitarrista Robby, con cui di recente erano stati in tour, ha affermato «Sono profondamente scosso dalla notizia della morte di Ray, mio amico e mio collega. Sono solo felice di essere stato in grado di suonare le canzoni dei Doors con lui ancora negli ultimi dieci anni. Ray è stato una parte importantissima della mia vita e mi mancherà”.

Commenti

Commenti

Condivisioni