Notizie

Blur in tour nel 2013: headliner del Primavera Sound 2013

I Blur confermano la reunion e annunciano che saranno headliner al prossimo Primavera Sound 2013, oltre alla già confermata data al Rock Werchter.
Blur tour 2013

Blur tour nel 2013

Di una “definitiva” reunion dei Blur si parla da anni. Se il concerto di Hyde Park – con tanto di disco live – è stato il primo indizio, la presenza alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi londinesi il secondo, ora è arrivata la conferma ufficiale: Damon Albarn e compagni saranno i grandi protagonisti dei festival Primavera Sound 2013. La stessa band ha scritto un messaggio abbastanza chiaro sulla propria pagina di Facebook: «Grazie per l’attesa.. Il Rock Werchter (festival belga che si svolgerà dal 4 al 7 luglio, ndr) è in procinto di annunciare i Blur come headliner del festival. Siamo eccitati, speriamo di viaggiare molto nel 2013 e raggiungere tutti quei fan che non vediamo da un po’. Non sappiamo ancora bene dove e quando, ma speriamo di darvi presto notizie». E oggi arriva la notizia che la band capace di lasciare un segno indelebile nel brit pop sarà headliner anche del Primavera Sound di Barcellona e Porto nella prossima estate.

Nei mesi scorsi molte voci si erano rincorse. Da una parte i membri del gruppo che, davanti ai giornalisti smentivano qualsiasi ipotesi di reunion, visti anche i molteplici impegni di Damon. Dall’altra, qualche spiraglio l’hanno sempre aperto, tanto che – al Daily Record a proposito del suo album solista A+E  Graham Coxon, chitarrista dei Blur, ha confermato che la band inglese sarebbe tornata a fare musica insieme. «Non abbiamo ancora idea di quando accadrà, ma ci sarà sicuramente un nuovo album dei Blur, anche perché da quando abbiamo suonato ad Hyde Park ci è rimasta dentro la voglia di ripartire da dove abbiamo lasciato. Quella è stata un’esperienza fantastica: abbiamo realizzato ancora una volta quante cose abbiamo in comune e, soprattutto, di quanto siamo buoni amici, come fratelli. Ci amiamo e amiamo suonare insieme». Aveva detto. Ora non vediamo l’ora di guastarceli live.

Commenti

Commenti

Condivisioni