Notizie

Rock In Roma 2014, presentata in Campidoglio la nuova edizione

rock-in-roma-2014

Si è svolta oggi la presentazione del Postepay Rock In Roma 2014, evento che caratterizzerà l’estate italiana grazie a un programma concerti di livello internazionale. Foto di Roberto Panucci.

Un cast stellare per un evento che è cresciuto in maniera esponenziale anno dopo anno. Oggi la conferenza stampa di presentazione del Postepay Rock In Roma 2014 ha illustrato ai presenti come la colossale macchina organizzativa messa in piedi da The Base intende affrontare la sfida del periodo estivo, quando act internazionali di primo piano transiteranno dall’Ippodromo delle Capannelle. Nel 2013 sono stati oltre 200mila gli spettatori partecipanti al RIR, le aspettative sono ugualmente elevate anche per la nuova edizione. Previste navette e treni speciali per favorire l’afflusso alla gigantesca venue, in cui anche quest’anno sarà attrezzata la cittadella del Rock.

Partner di Rock In Roma sono Postepay (main partner), Cocoon Projects e Deezer; da segnalare anche il progetto “Ehi, Tu! Hai midollo?”, che coinvolge, dal 2010, l’ADMO, Associazione donatori midollo osseo, e i clown di corsia di Federazione VIP Italia Onlus con lo scopo di sensibilizzare i giovani dai 18 ai 35 anni alla donazione del midollo osseo attraverso eventi di informazione a livello nazionale come quello del prossimo 27 settembre.

La special preview è stata fissata per il 17 maggio (evento gratuito) e affidata ai Giuda e ai The Cyborgs presso l’Orion Live Club (di viale Kennedy 52 a Roma), mentre la kermesse vera e propria partirà il 3 giugno con lo show dei Queens Of The Stone Age e si chiuderà il 2 agosto con il live dei Franz Ferdinand. A dire il vero, gli organizzatori si sono sbilanciati nel dichiarare che potrebbe esserci a breve un ulteriore annuncio di un altro grande gruppo internazionale che prenderebbe parte al Rock In Roma. Sono aperte le scommesse…

Commenti

Commenti

Condivisioni