Notizie

Rolling Stones, il tour in Australia rinviato in autunno

Rolling-Stones-roma-circo-massimo-vip-politici-palco

I Rolling Stones recupereranno in autunno, tra ottobre e novembre, le date del tour in Australia, annullate a marzo 2014 dopo la morte della compagna di Mick Jagger.

Le date non sono ancora state fissate, ma Frontier Touring, il promoter dei Rolling Stones in Australia e Nuova Zelanda, ha assicurato che le date saltate nel marzo 2014 nei due Paesi dopo la morte di L’Wren Scott, la compagna di Mick Jagger, saranno recuperate in autunno, tra ottobre e novembre. Inoltre i fan già in possesso di un biglietto potranno decidere se tenerlo e utilizzarlo per i nuovi concerti o se chiedere il rimborso. Tutte confermate le date europee del 14 On Fire tour, tra le quali quella italiana a Roma il 22 giugno al Circo Massimo, con la vendita dei biglietti che inizierà venerdì 21 marzo.

«I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con Mick e con la famiglia e gli amici di L’Wren in questo momento tanto difficile e sconvolgente», hanno scritto gli Stones sul loro profilo Facebook. «Come band, siamo una sola grande famiglia e siamo tutti uniti nel supportare Mick e faremo tutto ciò che ci è possibile per aiutarlo. Stiamo reimpostando tutti i nostri piani per il tour. Ringraziamo tutti per la comprensione. Siamo molto grati per tutti i messaggi di supporto in questo triste momento, mentre ci prendiamo il tempo necessario».

Commenti

Commenti

Condivisioni