Notizie

Smashing Pumpkins, tracklist del nuovo album Oceania

Il nuovo album degli Smashing Pumpkins, Oceania, esce il 18 giugno. La band ha reso nota la tracklist.

Smashing Pumpkins nuovo album Oceania tracklistGli Smashing Pumpkins hanno ufficializzato la data di uscita del nuovo album Oceania: 18 giugno. Il disco, il nono in studio per la band americana, è stato prodotto proprio da Billy Corgan, che lo ha definito come “un album nell’album”, visto che è parte del progetto composto da 44 canzoni noto come Teargarden By Kaleidyscope. Di questo lavoro si parla da mesi – la stessa band ne aveva accennato durante l’ultimo tour – ma ancora non erano noti i dettagli.

Qualche mese fa, Corgan aveva definito Oceania come “il miglior album degli Smashing Pumpkins negli ultimi 15 anni” e il potente dai tempi di Mellon Collie & The Infinite Sadness (1995). Staremo a vedere se il buon Billy ha ragione o sta solo cercando di spingere la sua ultima creatura, ma intanto vale la pena sottolineare che il disco sarà pubblicato dalla EMI, dopo che la major ha raggiunto un accordo con l’etichetta di Corgan, Martha’s Music.

Ecco la tracklist completa del nuovo album degli Smashing Pumpkins.

Quasar
Stella P And The People Mover
Panopticon
The Celestials
Violet Rays
My Love Is Winter
One Diamond, One Heart
Pinwheels
Oceania
Pale Horse
The Chimera
Glissandra
Inkless
Wildflower

Clicca qui per le foto del concerto degli Smashing Pumkins a Milano del 28 novembre 2011.

Gli Smashing Pumpkins si sono formati nel 1988 a Chicago. La band nasce dall’idea di Billy Corgan (voce e chitarra) e James Iha (chitarra), all’epoca due ragazzi appassionati principalmente di musica hard rock, new-wave e psichedelica. Ad una prima formazione chitarra elettrica/batteria, si aggiunge poi la bassista D’arcy Wretzky e successivamente il batterista Jimmy Chamberlin. Con questa line up, negli anni Novanta, gli Smashing diventano uno dei più importanti e influenti gruppi rock. Il gruppo raggiunge il picco della popolarità con il doppio album Mellon Collie and the Infinite Sadness, disco che entra di diritto nella storia del rock.

Nel 2000 la band si scioglie, dopo aver pubblicato 7 album – compreso Machina II che esce quando la formazione si è ormai divisa. Corgan passa qualche anno cercando di portare avanti il suo progetto solista. Ma ha poca fortuna e alla fine del 2006 annuncia di voler riportare in vita gli Smashing Pumpkins. Con una nuova formazione – oltre a Billy c’è solo Jimmy del nucleo fondatore – il rinato gruppo registra Zeitgeist (2007) prima di ripartire in tour. Nel 2009 esce Teargarden by Kaleidyscope – nel frattempo anche Chamberlin ha lasciato la formazione – un progetto di 44 brani (originariamente pensato solo per la Rete) di cui Oceania è la seconda parte.

Commenti

Commenti

Condivisioni