Notizie

Snoop Dogg lancia il primo portale dedicato alla marijuana

Snoop Dogg sito enciclopedia marijuana
di Francesca Vuotto
Foto di Francesco Prandoni

Snoop Dogg prosegue nel progetto di diversificazione dei suoi investimenti. Dopo essersi unito, lo scorso aprile, ad una cordata di investitori che ha raccolto e donato 10 milioni di dollari ad un’App che consegna marijuana a domicilio, ha annunciato di essere il co-fondatore del sito MerryJane.com, una sorta di enciclopedia online dedicata sempre alla canapa indiana.

«Offriremo al mercato qualcosa che ora manca, saremo il punto di riferimento per tutti coloro che vogliono informazioni e ultime notizie sulla cannabis» ha dichiarato durante la conferenza stampa di presentazione, precisando che il lancio del servizio avverrà in ottobre. «Daremo alle tante persone che ora si nascondono nell’armadio l’opportunità di uscire allo scoperto e ammettere semplicemente che gli piace fumare».

Il rapper continua così a far parlare di sè, ma non per la sua musica. Anche quest’estate, finchè si trovava in tour in Europa, è salito alla ribalta della cronaca, prima per essere stato arrestato in Svezia per possesso di droga e, poi, per essere stato fermato dai finanzieri dell’aeroporto di Lamezia Terme ed essere stato trovato in possesso di 422 mila dollari in contanti, non dichiarati.

Commenti

Commenti

Condivisioni