Notizie

Sports Champions

(San Diego Studio – Sony)

Genere: Sport game

Disponibile per: Ps3

La guerra alla Nintendo Wii comincia ufficialmente da qui. Il nuovo controller Sony Move è una meraviglia della tecnica (si basa su sensori di campo magnetico, accelerometri e giroscopi) che, avvalendosi di una comunicazione con la fotocamera digitale PSEye per rilevare i movimenti del corpo del giocatore, promette un sistema di controllo totale e libero. Il primo gioco degno di nota doveva quasi obbligatoriamente avere a che fare con il mondo dello sport, e a conti fatti non è niente male. Sports Champions – meglio tralasciare lo sforzo di fantasia dei programmatori per quanto riguarda il titolo – si compone di sei discipline differenti: dai classici beach volley e ping pong ai più particolari disc golf (una sottospecie di incrocio tra golf e frisbee)e gladiator duel (il nome dice tutto). La meccanica del tiro con l’arco, del ping pong e del fantasioso disc golf colpisce per precisione, libertà e tempi di azione (si fa davvero fatica ad individuare un qualche tipo di ritardo dal momento in cui ci si muove a quello in cui il nostro avatar agisce). Qualche nota stonata invece salta all’occhio nelle restanti tre discipline, vuoi per una disposizione dei comandi non proprio comoda, vuoi per la mole di spazio che occorre per eseguire le mosse in maniera perfetta (un problema non trascurabile). Come ampiamente pronosticabile, è un titolo che dà il meglio di se quando si gioca tra amici, situazione in cui il divertimento sale in maniera esponenziale: ottimo per giocatori occasionali e profani dei giochi elettronici, spassoso e interessante per chi mangia pane e videogiochi.

Marco Rigamonti

Commenti

Commenti

Condivisioni