Notizie

Spostato all'8 settembre il processo per Michael Jackson

Una delle possibili strategie della difesa era il rinvio del processo. Ma pochi fino ad oggi avevano creduto che il giudice potesse accordarlo. E invece, Michael Pastor della Superior Court di Los Angeles ha dichiarato che la data di apertura del dibattimento per la morte di Jacko è stata spostata dal 9 maggio all’8 settembre. Pare, per dare più tempo alla difesa, rappresentata dal solo Conrad Murray, per cercare nuovi testimoni e nuovi pareri dei medici.

 

Commenti

Commenti

Condivisioni