Notizie

Sting ha annunciato l’arrivo del nuovo album 57th&9th

sting-nuovo-album-2016

Sting ha annunciato l’uscita di un nuovo album, che porta il nome delle strade che attraversa quotidianamente per andare nel suo studio di registrazione. 57th & 9th sarà disponibile nei negozi fisici e negli store digitali l’11 novembre ed è stato definito dall’ex Police come «la cosa più rock che mi sia capitato di incidere da molto tempo a questa parte».

Ha anche così spiegato l’attitudine con cui ha lavorato alle canzoni: «Ci sono molti stili differenti in questo disco. C’è molto rock ‘n’ roll e c’è anche un’ispirazione comune che lo attraversa: parla di ricerca, viaggio, una strada, il richiamo dell’incognito. Credo che abbia un sentimento spontaneo per come è stato fatto. Non c’è raffinatezza, è stato suonato con energia». Tra i nuovi pezzi figurano Inshallah che racconta la storia dei migranti in viaggio per l’Europa e One Fine Day, dedicata ad un tema a lui molto caro come quello dei cambiamenti climatici, e 50.000, scritta dopo la morte di Prince – «una riflessione sullo shock che si prova per la perdita di un’icona culturale».

Per questa sua nuova fatica discografica Sting ha chiamato a raccolta amici e colleghi di vecchia data come Vinnie Colaiuta (batteria) e Dominic Miller (chitarra), a cui si sono aggiunti Jerry Fuentes e Diego Navaira del gruppo di San Antonio The Last Bandoleros.

Sting, terminati i concerti del Rock Paper Scissors Tour insieme a Peter Gabriel negli USA, sarà in Italia a fine luglio per tre live a Roma, Firenze e Milano.

Commenti

Commenti

Condivisioni