Notizie

Tutte le novità di Street Music Art, la rassegna estiva di Milano

street-music-art-2016-rassegna

Street Music Art si svolgerà dal 9 giugno al 31 luglio 2016. L’Assago Summer Arena si ripropone al pubblico con un’area completamente rinnovata per una nuova stagione all’insegna di arte e musica, con concerti ed esposizioni che promettono di richiamare nello stesso spazio del Mediolanum Forum un gran numero di fan e appassionati.

LO SPAZIO CONCERTI
Diciamolo subito. Il traliccio dell’alta tensione quest’anno non sarà in mezzo all’area che ospiterà i concerti. Verrà allestita un’arena modulabile, con tanto di posti a sedere e un parterre in piedi, che potrà contenere da 5.600 spettatori fino a 13.600 presenti in base all’importanza della band o dell’artista che si esibirà.
Configurazione Arena Grande – 11.500 posti in piedi, 2.100 posti in tribuna
Configurazione Arena con Platea Numerata – 5.200 posti platea seduta, 2.100 posti in tribuna
Configurazione Arena Piccola – 3.500 posti in piedi, 2.100 posti in tribuna
L’intera area è raggiungibile tramite la Metropolitana (fermata linea verde Assago) e sarà dotata di ampi parcheggi. Verranno anche allestiti diversi punti di ristoro e beverage.

IL PROGRAMMA
Sono già stati annunciati otto concerti, all’appello ne dovrebbero mancare dodici, per un totale complessivo di venti show. Spazio agli artisti internazionali, due almeno di grande richiamo. La data dei Mumford & Sons nel frattempo, è stata già dichiarata sold-out dagli organizzatori.
9-12 giugno: StreetArtFest
10 giugno: Dimitri Vegas + Like Mike
16 giugno: Jack Savoretti
20 giugno: Little Mix (i biglietti acquistati per il Fabrique restano validi per la Summer Arena)
04 luglio: Mumford & Sons (sold-out)
14 luglio: Max Pezzali
20 luglio: Robert Plant
21 luglio: Carlos Santana
29 luglio: Sting

LA STRUTTURA
Ideata da Carlo Carbone, la configurazione dello spazio esterno è secondo lo stesso architetto «Un insieme di prospettive e un’opportunità sperimentale di aggregazione sociale». Sono rappresentati degli spaccati urbani, caratterizzati anche da un percorso aereo che i visitatori potranno percorrere visitando mostre ed esposizioni (allestite negli stessi spazi) legate alla musica.

STREET ART FEST e CULTURA HIP HOP
Dal 9 al 12 giugno, si terrà uno Street Art Festival che vedrà coinvolti autori di fama internazionale. Davide Loritano, della Galleria Square 23 di Torino, ha riunito un cast d’eccezione per l’occasione. Verranno realizzate opere, installazioni e performance da artisti come Vhils (Portogallo), Pixel Pancho ed Etnik (Italia), Roa (Belgio), Zedz (Olanda), Chazme e Michal Sepe (Polonia) e Nevecrew (Svizzera). Oltre a questo, la fusione tra street e cultura hip hop sarà totale, grazie ad attività collaterali che prevederanno momenti di break dance, rap e dj set.

Commenti

Commenti

Condivisioni