Notizie

Stromae, annullati i concerti di Roma e Padova

Stromae concerti 2015 annullati rimborso

Stromae è stato costretto ad annullare i concerti italiani del tour 2015 a causa di gravi problemi di salute. Ecco quanto comunicato dal suo management:

«Dopo aver cancellato il concerto di Kinshasa, l’esame medico ha rivelato che Stromae (che si trova in Africa per alcuni live, ndr) sta subendo gravi effetti collaterali dovuti alla profilassi antimalarica. Allo stato attuale gli è stato imposto di permanere in ospedale in modo da essere costantemente monitorato dall’equipe che lo sta seguendo. Pertanto, in ragione delle condizioni di salute dell’artista, gli show italiani di Roma (8 luglio) e Padova (14 luglio) sono cancellati come qualsiasi eventuale esibizione di support act (come Benjamin Clementine). Auguri Production, Mosaert e il Management di Stromae presentano al pubblico, i promoter ed i festival le loro più sincere scuse per il disguido. Per ora la riprogrammazione degli show risulta impossibile. Si invitano quindi i possessori di biglietti a mettersi in contatto con chi di dovere per ricevere il rimborso».

Il rimborso dei biglietti può essere richiesto da mercoledì 17 giugno ed entro e non oltre lunedì 3 agosto secondo queste modalità:

A. Biglietti acquistati presso i Punti Vendita TicketOne e presso i Punti Vendita di tutte le Rivendite Autorizzate:
Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto a partire da mercoledì 17 Giugno esclusivamente presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l’acquisto entro e non oltre lunedì 3 Agosto.
I biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita). Non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal Punto Vendita in fase di acquisto.

A. Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center TicketOne:
I biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo le commissioni di servizio ed i costi di spedizione (già effettuati e fatturati) ed eventuali altri servizi acquistati, come da modalità regolamentate nei termini e condizioni di acquisto del sito TicketOne. Qui di seguito le istruzioni per richiedere rimborso:

1) Biglietti non ritirati sul luogo dell’evento: il cliente dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso.
2) Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso: Il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, a partire da mercoledì 17 Giugno, entro e non oltre sabato 25 Luglio (farà fede la data del timbro postale) presso:

TicketOne S.p.A.
Via Vittor Pisani 19
20124 Milano
C.a. Divisione Commercio Elettronico

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partire dal ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

Tutti coloro che hanno acquistato i biglietti on-line sul sito TicketOne o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne riceveranno all’indirizzo indicato in fase d’acquisto l’e-mail del Customer Care di TicketOne contenente tutte le modalità specifiche per il rimborso. Chi non dovesse riceverla o avesse bisogno di ulteriori informazioni può scrivere all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it

 

Commenti

Commenti

Condivisioni