Onstage
the-killers-nuovo-album-2017

Il nuovo album dei Killers sarà il migliore della loro carriera. Parola di Brandon Flowers

In merito al nuovo album in arrivo (si spera) nel 2017 i Killers hanno rilasciato delle dichiarazioni molto interessanti e che lasciano ben sperare. In un’intervista rilasciata al magazine Q, Brandon Flowers ha lasciato intendere che dobbiamo aspettarci grandi cose.

“Ci sono momenti in cui penso che quello su cui stiamo lavorando sia una delle cose più forti che abbiamo mai fatto. Certo, non siamo la band più ‘impegnate’ del mondo, ma i brani stanno assumendo un certo spessore grazie all’esperienza fatta fino a qui. Ci sono cose molto belle. Per quanto riguarda i testi siamo davvero vicini alla meta”.

Il frontman della formazione statunitense ha inoltre detto qualcosa di più anche in merito ai titoli delle nuove canzoni. “Una è Rut e ci ha entusiasmato tutti. Mentre un’altra si intitola Run For Cover, che abbiamo iniziato a comporre ai tempi di Day & Age (disco dei Killers risalente al 2008, ndr), insieme a Stuart Price. Ora l’abbiamo ripresa e stiamo cercando di darle un’impronta in linea con questo nuovo progetto”.

Brandon Flowers e compagni hanno iniziato a registrate l’album a settembre 2016, tra Las Vegas, San Diego e Los Angeles. Sono al lavoro con Jacknife Lee, producer irlandese che nell’arco della sua carriera ha collaborato con nomi del calibro di U2, Radiohead, Snow Patrol, New Order e R.E.M.

Commenti

Commenti

TROVA CONCERTI