Notizie

I Rolling Stones arrivati a Cuba per lo storico concerto di stasera

the rolling stones cuba 2016
di Francesca Vuotto
Foto di Dave Hogan

Il momento dello storico concerto dei Rolling Stones a Cuba è arrivato. Questa sera, 25 marzo, Mick Jagger e soci terranno il loro primo live nell’isola, che sarà anche il primo di una band occidentale, in anni e anni di governo castrista. Il disgelo in atto tra Cuba e il resto del mondo passa anche dalla musica, nella stessa settimana in cui L’Avana ha anche ospitato la visita del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama – il primo in quasi settanta anni di storia.

Sono già diversi giorni che lo staff del gruppo è al lavoro per preparare la Ciudad Deportiva della Capitale, che accoglierà – calcolano gli organizzatori – tra i 500.000 e 1 milione di fan, non solo per l’unicità dell’evento, ma anche perchè sarà ad ingresso gratuito. E ieri finalmente sono arrivati in loco anche Keith Richards, Mick Jagger, Ronnie Wood e Charlie Watts, carichi per il grande appuntamento di stasera, per il quale hanno chiamato a raccolta il popolo cubano qualche giorno fa, dedicandogli un video messaggio in spagnolo.

The Rolling Stones are coming to Cuba!Un mensaje de los Rolling Stones al pueblo Cubano, estamos muy felices de tocar para ustedes este viernes! #StonesCubaA message from the Rolling Stones to the Cuban people, we are so looking forward to playing for you on Friday!

Pubblicato da The Rolling Stones su Martedì 22 marzo 2016

Commenti

Commenti

Condivisioni