Notizie

The Voice: al via i Live Show, che saranno «qualcosa mai visto in TV prima d’ora»

the-voice-live-show-2016

Presentati come sempre da Federico Russo, questa sera, 4 maggio, iniziano i Live Show di The Voice Of Italy: la parte finale e la più temuta dai concorrenti capitanati da Emis Killa, Max Pezzali, Dolcenera e Raffaella Carrà. Temuta perché la sfida si farà spietata, i Coach dovranno preparare al meglio i loro ragazzi, che si confronteranno con il giudice più severo di tutti: il pubblico.
Il momento è di quelli caldi, non si parla d’altro: riusciranno i talenti dell’edizione di quest’anno a lasciare il segno nel mondo musicale e discografico italiano? La risposta provano a darla i Coach, che ci tengono a non essere chiamati giudici perchè, come dice la Carrà, «il giudice è il pubblico, noi siamo allenatori».

I PROTAGONISTI
Le squadre arrivano a questo primo Live Show molto determinate. Max Pezzali, Emis Killa e Raffaella Carrà e Dolcenera rivelano di aver imparato tanto dai loro ragazzi, che hanno saputo assorbire come spugne tutti gli insegnamenti, trasmettendo una genuina “fame” per questo mondo. Grazie a loro anche i Coach si sono rimessi in discussione, riscoprendo una passione che talvolta rischia di perdersi trasformandosi in un quotidiano lavoro. Confermano che sarà difficile ora farli camminare da soli e sperano che riusciranno a non abbattersi davanti agli ostacoli perché, dice Dolcenera, «uno su un milione ce la fa» e il successo è dato da tanti ingredienti che devono funzionare bene assieme.

A PROPOSITO DI CHIMICA
La forza di The Voice Of Italy sono i racconti e le personalità, che usciranno ancora di più in questa parte finale. I ragazzi si troveranno ad affrontare una diretta televisiva ed un palcoscenico dal vivo e i Coach saranno obbligati a confrontarsi. Arriveranno allo scontro? Il nuovo Direttore di Rai 2 Ilaria Dallatana si augura di no: «Gli scontri in televisione sono ormai un cliché, noi siamo contenti di aver dato qualcosa di diverso» ha detto e conferma che Rai 2 punterà anche in futuro sui talent musicali come The Voice Of Italy, che il pubblico ama e continua a premiare.

LE NOVITA’
Dai Live Shows ci si aspetta tanto, gli autori annunciano «grosse novità mai viste in TV» parlano dell’utilizzo della realtà aumentata e di esibizioni innovative. Abbiamo già qualche anticipazione: nella prima puntata ci saranno dei duetti tra i Coach, uno tutto maschile Pezzali-Killa e uno femminile Dolcenera-Carrà. Oltre a questo, ci sarà un omaggio dei ragazzi a Prince e, dalle prossime puntate, anche tanti ospiti. Gli autori non si sbottonano, ma rivelano che durante la finale in onda il 25 maggio, i ragazzi avranno la possibilità di cantare con gli One Republic, star della serata.

I SOCIAL
Molta importanza verrà data ai social, protagonisti ancora una volta, di questa edizione con l’infuocato hashtag  #TVOI. La Signora della Web Room Angelina anticipa che l’interazione tra il programma e i social sarà continua, con live streaming e commenti “a caldo”. Ci sarà anche spazio per una lettura dei tweet, «anche quelli politicamente scorretti» scherza Angelina. Ce la farà il vincitore di questa edizione a partecipare al prossimo Festival di Sanremo? È il momento di scoprirlo, da stasera su Rai 2.

LE SQUADRE
#teamcarrà: Beatrice Ferrantino, Tanya Borgese, Samuel Pietrasanta, Foxy Ladies
#teamdolcenera: Alice Paba, Joe Croci, Giorgia Alò, Edith Brinca
#teamkilla: Frances Alina Ascione, Roberta Nasti, Giuliana Ferraz, Charles Kablan
#teampezzali: Francesca Basaglia, Davide Carbone, Elya Zambolin, iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto)

IL REGOLAMENTO
1° LIVE – 4 maggio
I quattro Talenti di ogni squadra si affronteranno tra loro in due sfide e saranno giudicati dagli spettatori da casa attraverso il televoto: il più votato in ciascuna delle due sfide accederà al secondo Live. Successivamente il Coach sceglierà, tra i due rimasti, il Talento da promuovere. Al termine della puntata avremo quindi tre Talenti per squadra che prenderanno parte al secondo Live.

2° LIVE – 11 maggio
I tre Talenti ancora in gara di ciascuna squadra saranno giudicati dagli spettatori attraverso il televoto: il più votato sarà promosso al terzo Live. Il Coach sceglierà, tra i due rimasti, il Talento da promuovere. Al termine della puntata avremo due Talenti per squadra che prenderanno parte al terzo Live.

3° LIVE – SEMIFINALE – 18 maggio
Si sfideranno le due voci ancora in gara di ogni squadra e il Coach attribuirà 60 punti al Talento preferito e 40 punti all’altro; il pubblico deciderà attraverso il televoto. La somma in percentuale della votazione del Coach e del risultato ottenuto nel televoto determinerà chi della squadra accederà direttamente alla finale. Al termine della puntata verrà aperta una nuova sessione di televoto della durata di una settimana in cui sarà possibile votare i 4 finalisti.

4° LIVE – FINALE – 25 maggio
Dopo l’esibizione dei 4 finalisti, verrà annunciata la fine del televoto della settimana: i tre più votati passeranno alla fase successiva, mentre il meno votato sarà eliminato. I tre Talenti ancora in gara saranno giudicati dal pubblico attraverso una nuova sessione di televoto a cui verranno sommati i voti ottenuti nella precedente votazione: il meno votato sarà eliminato, mentre i primi due passeranno alla finalissima. Il televoto, a cui verranno sommati gli esiti dei precedenti, decreterà il vincitore di The Voice Of Italy 2016.

In caso di ex-aequo:
Nei primi due Live Show sarà il Coach a decidere il Talento che passerà alla fase successiva; nel terzo passerà chi avrà ottenuto il maggior numero di televoti; durante la settimana fra il terzo e il quarto Live sarà il televoto a decretare chi può continuare la gara; durante la finale, passerà il Talento che avrà conseguito il maggior numero di televoti nell’ultima sessione di votazione realizzata, in caso di ulteriore persistenza di ex-aequo verrà aperta una nuova votazione e passerà il Talento più votato.

Commenti

Commenti

Condivisioni