Notizie

The Who, Daltrey confessa: «Pete sta lavorando al nuovo album»

The Who daltrey nuovo album

Roger Daltrey ha confessato che il collega Pete Townshend è al lavoro sul nuovo album dei Who, ma le informazioni sono ancora vaghe.

Parlando ai microfoni di NME in occasione del Teenage Cancer Trust, di cui è curatore, Roger Daltrey ha confessato che lui e il suo compagno di band Pete Townshend potrebbero lavorare presto al nuovo materiale degli Who.

«Pete avrà un centinaio di canzoni – ha confessato il cantante – quindi l’unica domanda è se ci lavoreremo, ma lui vuole fare un nuovo album e io sono sempre pronto e impaziente di partire. Vedremo. Non so mai cosa farò come prossima cosa, dipende da cosa mi troverò domani nella cassetta delle lettere, ma non vedo perché non dovremmo. La mia voce è ancora in buono stato. L’udito non sta così bene, ma la voce è ok».

L’album sarebbe il dodicesimo dei Who, il primo dopo Endless Wire del 2006. L’occasione di parlare del disco è stata quando i reporter hanno chiesto al cantante se avrebbe suonato con il suo collega Townshend, come già successo in passato, al Teenage Cancer Trust. Dopo aver escluso la possibilità, proprio per gli impegni di Pete, Roger ha parlato dei programmi per il 50esimo anniversario dei The Who. «Non saprei, magari quest’album – ha risposto Daltrey – Non ci ho pensato, ad essere onesto. Non pensavamo che saremmo durati una settimana, figurati 50 anni. Noi siamo gli Who, siamo soliti scioglierci dopo ogni concerto».

Commenti

Commenti

Condivisioni