Notizie

Gli U2 salutano Paul McGuinness, la lettera di ringraziamento allo storico manager

u2 paul mcguinness lettera

Gli U2 salutano Paul McGuinness con una lettera di ringraziamento pubblicata sul loro sito e ufficializzando così la separazione.

La notizia è già nota da un po’ ma ora è arrivata la conferma da perte della band: Paul McGuinness non è più il manager degli U2. La band ancora non si era espressa in merito al passaggio dell’azienda di management di McGuinness sotto il colosso Live Nation, e i più malevoli avevano interpretato il silenzio come un segno di tensione tra i due. In realtà Bono e soci aspettavano solo l’ufficializzazione del contratto e il 6 dicembre hanno ringraziato la loro ex guida con una lettera ufficiale pubblicata sul loro sito.

«Questa settimana gli U2 hanno concluso e firmato un nuovo contratto di management con Live Nation e Guy Oseary. Ora la band vuole pubblicamente ringraziare Paul McGuinness per la sua straordinaria leadership, per essere stato una guida e per l’amicizia degli ultimi 35 anni. Paul ci ha salvato da noi stessi molte volte e noi non saremmo gli U2 senza di lui. Presto gli U2 inizieranno una nuova avventura intorno al mondo e capiamo e rispettiamo totalmente il desiderio di Paul di non saltare sul carrozzone – PER L’ENNESIMA VOLTA. […] Conosciamo Guy da molto tempo (la società di Oseary si occupa di gestire molti artisti, tra cui Madonna, ndr), e siamo contenti che abbia accettato di prendere il posto di Paul con la sua benedizione. Lui è un uomo brillante e pieno di energia e sa che dovrà indossare i difficili panni del suo predecessore».

Commenti

Commenti

Condivisioni