U2, tour e nuovo album rinviati al 2015

Alvise LosiAlvise Losi

Brutte notizie per i fan degli U2. Il gruppo starebbe pensando di lavorare ancora al nuovo materiale inedito: album e tour rinviati al 2015.

u2-tour-album-rinviati-2015

Gli U2 starebbero pensando di lavorare ancora per un po’ di mesi al nuovo materiale inedito che entrerà nel prossimo album. E, di conseguenza, anche il tour previsto per l’autunno sarebbe rimandato al 2015. A dare la notizia in anteprima è stato l’autorevole sito americano Billboard, che spiega come fonti vicine al gruppo abbiano parlato di un ritardo legato alla volontà da parte della band di ottenere un suono migliore.

E così il nuovo lavoro, che si era pensato dovesse uscire in estate, difficilmente sarà pubblicato prima del 2015. Bono, The Edge, Adam Clayton e Larry Mullen Jr. si sono dunque rimessi al lavoro in studio di registrazione con i produttori Ryan Tedder (lo stesso di Adele) e Paul Epworth. Senza girarci troppo intorno, è facile intuire che gli U2 siano insoddisfatti del materiale registrato finora e senza dubbio possono permettersi di farsi attendere.

Bono, in particolare, aveva già dichiarato più volte (l’ultima recentemente) che il gruppo era molto vicino all’essere irrilevante e aveva detto espressamente che «c’è un abisso tra fare qualcosa di molto buono o di grande e gli U2 in questo momento corrono il pericolo di arrendersi al molto buono». Parole che non possono non tornare in mente davanti a questo nuovo rinvio, con l’ultimo album No Line On The Horizon che risale al febbraio 2009.

Difficile insomma che i fan possano sperare di vederli dal vivo prima di un anno, anche perché le ultime esibizioni di Bono e soci sono state tutte in televisione, come nel The Tonight Show di Jimmy Fallon, dove hanno cantato in versione unplugged Ordinary Love, il brano scritto per il film Mandela: Long Walk to Freedom e nominato agli Oscar come miglior canzone. Ecco qui il video dello show.

Tags: